Melanzane alla nostromo (Boatswain’s stuffed eggplants)

Rieccomi, rieccomi, rieccomi finalmente con una ricetta, una ricetta salata e… da tutti i giorni! Perché lo so che a molti di voi piace vedere torte e dolcetti sul blog, ma che alla fine sperate di trovare spunti per rispondere alla domanda “che preparo oggi?”. Per chi invece aspetta idee per dei regalini golosi e i dolcetti natalizi cercherò di mettermi in pari nelle prossime settimane, per oggi date un’occhiata a questa idea per delle melanzane ripiene in maniera diversa.
(Here I go again, at least, with a new recipe! A new “every-day” recipe, becouse I know that you like to see cakes and cookies, but you need to aswer the question “what I’m going to eat today?”. In the next weeks I expect to be able to post some Christmas recipe, or I will try to do so, I promise! But today we talk about these tuna stuffed eggplants!)

melanzane-nostromo-6

Queste melanzane sono davvero ottime, sia come secondo sia da preparare per cena. E quello che avanza sarà perfetto per la vostra pausa pranzo in ufficio! In più dopo la cottura possono anche essere congelate e consumate entro qualche settimana. La ricetta è presa dalla meravigliosa collana sempre ricca di idee validissime I Tuoi Menù. Provatele e mi direte.
(I found that recipe very surprising and delicious, I never ever tried a different way to stuff eggplants than the traditional way my mother teached me to do, i.e. with basil and tomato sauce.)

Ingredienti per 4 persone (Ingredients for 4 servings):

4 melanzane eggplants
80g tonno sott’olio (io sgombro) canned tuna
1 cucchiaio di capperi dissalati tbs. capers
150g mollica di pane bread crumbles
q.b. prezzemolo (+ origano fresco) presil and oregano to taste
1 (acciuga) anchovy
q.b. olio d’oliva olive oil
q.b. sale e pepe salt and pepper to taste
1 noce di burro (facoltativo) knob uf butter

Procedimento (Directions):

1. Togliere la calotta alle melanzane e tagliarle a metà. Svuotatele cercando di lasciare integra la buccia che utilizzerete come contenitore. Remove the top of the eggplants and cut them in two. Remove the flesh keeping uncutted the peel that you will use as a shell
2. Tritare la polpa delle melanzane e soffriggerla in padella con un po’ di olio, l’aglio, il prezzemolo, sale e pepe. Non fatele asciugare troppo durante la cottura. A parte friggete le bucce che serviranno da contenitore per il ripieno. Per ridurre le calorie potete cuocerle al vapore. Chop the eggplant flesh and brown it with some olive oil, the garlic, presil, salt and pepper to taste. In another pan fry the eggplant peel – if you prefer you can steam them instead.

melanzane-alla-nostromo-7

3. Raccogliere in una ciotola la polpa delle melanzane cotta, ed unite il tonno (o lo sgombro) sgocciolato, i capperi, l’acciuga, l’origano fresco, e la mollica di pane quanto basta per ottenere un composto morbido ma compatto. Mix the cooked flesh with the tuna, capers, anchovy, oregano and the bread crumble as much as you need to have a soft but dense mixture
4. Riempite le bucce selle melanzane, che avrete tamponato dell’olio in eccesso, e disponetele l’una vicino all’altra in una pirofila leggermente unta. A piacere potete mettere un fiocchetto di burro su ognuna oppure semplicemente un filo di olio per lasciare la preparazione priva di lattosio. Stuff the eggplants peels and put them in a pan side by side. If you like that you can put a little bit of butter on each eggplant, or just some olive oil drop if you wish to keep the recipe lactose free.

melanzane-alla-nostromo-9 

5. Informare a 180° per 30 min circa o comunque il tempo necessario per farle imbrunire. Cospargere di prezzemolo fresco e servire tiepide o a temperatura ambiente. Cook in pre-heated oven at 350°F for 30 min. or the time you will need to make them lightly brown. Sparkle with some presil and serve a warm or room temperature).

melanzane-nostromo1

Buon appetito e a presto!

* * *

Potrebbero interessarti anche:

ignudi melanzane zucchine tonde ripiene - stuffed zucchini friggitelli ripieni

Altre ricette con le melanzane – Altre ricette per pausa pranzo – Altre ricette senza uova

Annunci

Straccetti di vitello alla Ceca (o quasi) – Czech style veal (maybe)

L’avete provata la mousse di riso e cioccolato? Non dite che è difficile perché non è vero! In ogni caso oggi compensiamo con una ricetta salata, velocissima e facilissima! In più si tratta di un secondo (non se ne trovano tanti nel mio blog, devo confessarlo) che può essere facilmente trasformato in un piatto unico e in ogni caso vi aiuterà nel rispondere alla domanda “Che preparo per pranzo/cena?”. A proposito, vi segnalo questa pagina dedicata ai menù settimanali per la famiglia, sperando lo troviate utile!
Did you tried the chocolate and rice mousse? I do not want hear you say “too difficoulf to me!!!” It is not true! However today recipe is a salt, easy, speedy one! And tasty as well! Also it is a main meal dish (finally!!!) and you can easily complete it with some rice or potatoes.

La ricetta di oggi proviene da “I tuoi menù”, una enciclopedia dedicata alla cucina, di qualche decennio fa, regalatami da mia suocera, che i più attenti ricorderanno visto che l’ho citata diverse volte anche nella mia pagina dedicata ai miei libri di cucina, che trovo preziosissima e ricca ogni volta di mille e più spunti, tutti validissimi. Non sono mai stata in Cecoslovacchia, ma aspetto di sapere da chi c’è stato se ha assaggiato qualcosa di simile!
I found the recipe in a old cooking enciclopedy that my step-mother gave to me in a section regarding Czech Republic cooking, which honestly I don’y know at all! So I just wonder if you were there and eaten something like that!

straccetti di vitello alla ceca

Ingredienti per 4 persone – Ingredients for 4 servings
Segnalo le minime modifiche tra parentesi

600g polpa di vitello veal chopped
5 cucchiai di olio tbs extra virgin olive oil
1 cucchiaino di cumino in polvere tsp powdered cumin
1/2 cucchiaino di paprica tsp paprika
3 cucchiai di farina tbs all purpose flour
1 bicchiere di panna cup of cream
1 cucchiaino di zucchero tsp sugar
1 mela (io zucchina) apple (I used zucchini)
q.b. sale salt to taste

2013-08-19 13.44.23

Procedimento – Directions

1. Mescolare la farina con la paprica, il sale e il cumino in polvere.
Tagliare la polpa di vitello a bocconcini o a straccetti ed infarinateli.
Mix the flour with the paprika, the salt and the cumin. Chop in bite size pieces the veal and flour it.
2. Rosolate la carne con un po’ di olio in una padella. Aggiungere la panna e lasciar cuocere per un paio di minuti. Infine unire lo zucchero. Roast the veal chops in a pan with the olive oil. Than add the cream and cook for two minutes. Finally add the sugar.
3. Sbucciate la mela e tagliatela a dadini e aggiungeteli alla carne negli ultimi minuti di cottura (io ho cotto delle zucchine al vapore su una padella a parte in cui stavo cuocendo il riso che ho utilizzato come contorno) Peel the apple and chop it. Add the apple to the veal during the very last cooking minutes. (I used a zucchini instead, and I steamed it while the rice I used ad side dish was cooking too)
4. Servire con riso cotto nel brodo, oppure con patate saltate al burro e profumate al prezzemolo. Serve the veal with plain rice or some potatos.

Non fatevi spaventare dalla presenza dello zucchero, frutta, o cumino (che potete sostituire con dei semi di finocchio o alloro). Chiederanno tutti il bis! Ve lo assicuro! Cosa aspettate allora? Forza, in macelleria a comprare delle fettine di vitello per stasera!

* * *

Potrebbero interessarti anche (see also):

braciole di maiale con mele - pork steak with apple saltimbocca alla romana carne alla pizzaiola

Altre ricette secondiAltre ricette piatti uniciAltre ricette vitello

Crudaiola fumè (Smoked pasta salad)

Non sono un’amante delle insalate di pasta e della pasta alla crudaiola in generale, benché ami i singoli ingredienti che solitamente vanno a comporre questo piatto. Tuttavia devo dire che questa crudaiola “speciale” che abbiamo messo insieme la mia amica ed io in una pausa pranzo veloce a casa è stata davvero appagante e da replicare.
Actually I’m not a fan of pasta salads even if I love the ingredients usually used to prepare them. However I liked pretty much today “warm pasta salad” which I prepared with a friend in a fast lunch break at home.

Semplice semplice, buona buona, senza sbattimento! Volendo può essere adatta anche per un pranzo fuori porta o in ufficio, o in un buffet, calda o fredda. La provate oggi stesso?
Very simple, very tasty, very fast! It is also good to be prepared ahead and consumed at room temperature, or also you can serve it in a buffet. So… what are you waiting for? Try it now!

Ingredienti (per 4 persone) Ingredients (for 4 servings)
360g pasta corta macaroni
200g pomodorini fresh tomatoes
150g speck a listarelle speck cut in sticks
150g scamorza affumicata a cubetti chopped smoked dried mozzarella (smoked scamorza)
q.b. rucola arugula to taste
q.b. olio evo extra virgin olive oil to taste
q.b. sale e pepe salt and pepper
1 spicchio di aglio (facoltativo) garlic clove (optional)

crudaiola

Procedimento Directions
1. Mentre cuoce la pasta tagliare la scamorza a dadini e lo speck a listarelle spesse. Sgrassare leggermente lo speck su una piastra o una padella antiaderente. While the pasta is cooking chop the scamorza cheese and the speck. Roast the speck on a pan.
2. Raccogliere il tutto in una ciotola sufficientemente grande e buttarvi dentro la pasta scolata al dente. Put cheese and speck in a bowl and mix with the pasta once cooked.
3. Condire con olio a crudo, rucola fresca e pepe. Servire calda o fredda. Dress with some olive oil, arugula and pepper. You can serve it warm or cool.
4. Se non vi piace il sapore dell’olio crudo potete farlo insaporire in una padella con uno spicchio d’aglio e lasciarlo sfrigolare per qualche istante prima di condire la pasta. Should you not like the taste of raw oil, you might warm it with some garlic prior to add it to the pasta.

Potrebbero interessarti anche (see also)

Pesto di rucola e basilico prosciutto crudo radicchio Pasta con carciofi e speck lasagne-fum-alle-zucchine.jpg