Crostata di pane e mele con crumble al marzapane –Apple and bread pie with marzipan crumble

Della mia (ormai) mitica crostata di pane e mele vi ho già parlato e riparlato: chi mi segue da più tempo sa già che questa è una delle mie ricette preferite, e che, per quanto povera e rustica, riscuote sempre un gran successo, in qualsiasi occasione io la proponga (dalla cena di Capodanno, al compleanno, passando per le inaugurazioni di parchi giochi!). In foto vedete i pezzi superstiti… non ho fatto in tempo a fotografare la torta intera!!!

IMG_20171028_123723.jpg

E’ una ricetta che ho modificato e personalizzato partendo da una di Montersino, l’ho fatta in diverse versioni, anche adatte a varie intolleranze proponendola senza uova, senza lattosio e addirittura senza zucchero saccarosio.

Questa volta l’ho finalmente provata con il crumble di marzapane così come suggerito nella ricetta di Montersino. Per il ripieno, invece, ho continuato a seguire la mia ricetta che trovo più sfiziosa ed adatta al mio gusto.

Ingredienti (per due crostate di circa 22cm diametro) – Ingredients (for two 22cm baking tin):

  • 650g pasta frolla shortcrust pastry
  • 400g mele a cubetti – chopped apples
  • 50g uvetta – raisin
  • 30g noci e/o pinoli – walnuts and/or pine nuts
  • 30/40g marmellata di limoni (o altra marmellata)  – lemon jam (or other kind of jam)
  • 80g margarina o burro – margarine or butter
  • 160g pane casereccio (con mollica) – bread
  • 80g latte fresco – milk
  • un pizzichino di cannella – one little pinch cinnamon

Per il crumble al marzapane – For the marzipan crumble

  • 120g zucchero – sugar
  • 120g marzapane – marzipan
  • 240g burro o margarina – margarine or butter
  • 320g farina 00 – all purpose flour
  • 5g lievito per dolci – baking

IMG_20171028_123739.jpg

Procedimento (Directions) Continua a leggere “Crostata di pane e mele con crumble al marzapane –Apple and bread pie with marzipan crumble”

Annunci

Biscotti gufo (Hoot Owl cookies)

Ho tenuto in serbo questi biscotti, preparati qualche mesetto fa, per il periodo di Halloween. Non sono una fan delle americanate ma devo ammettere che mi piace tantissimo l’idea di poter regalare qualche dolcetto ai bambini che anche qui la notte del 31 ottobre bussano nelle case del vicinato chiedendo “Dolcetto o scherzetto??!” e mi piacciono un sacco le facce soprese che fanno quando vedono che ho preparato apposta per loro dei biscottini speciali!
I made these cookies some months ago and I kept them for Halloween time! I am not a “USA-made” fan, but I like the happy faces of the kids that here in Italy try to do “Trick or Treat” and find in my house something funny and delicious made just for them!!

L’ispirazione per questi biscotti l’ho presa da questo post, il mio primo Pin su Pinterest e naturalmente applicato all’idea la “giusta tecnica”.
I found the inspiration in this website (my first Pin on Pinterest) and naturally applied the right method!

Biscotti gufo - Hoot Owl Cookies

Spero di potervi dare nelle prossime setimane altre idee per boscotti divertenti, intanto vediamo come preparare questi!
I wish to give you more ideas for Halloween in the next days. In the meantime, try to make these.

Ingredienti:

  • Per la pasta frolla chiara (For the white pastry)
    200gr farina 00 (all purpose flour)
  • 50gr amido di frumento (o altra farina) (starch or more flour)
  • 1 uovo (1 egg)
  • 125gr zucchero (sugar)
  • 125gr burro a t.a. (butter at room temperature)
    Per la pasta frolla scura (For the black pastry)
  • 200gr farina 00 (flour)
  • 50gr cacao amaro (cocoa)
  • 1 uovo (1 egg)
  • 125gr zucchero (sugar)
  • 125gr burro a t.a. (butter at room temperature)
    Per decorare (To decorate):
  • anacardi (cashews)
  • gocce di cioccolato (chocolate chips)

Procedimento:

  1. Preparate la pasta frolla chiara e la pasta frolla scura, mischiando velocemente gli ingredienti, senza impastare troppo. Formare una palla con ogni impasto, avvolgere con pellicola e lasciar risposare in frigo per almeno 30 min o più.
    (Prepare the shortcrust pastries, one white and one with cocoa, mixing all the ingredients without  keading too much the dough. Wrap with clingfilm and let it rest in the fridge for 30 min.)
  2. Dopo il riposo formate un cilindro dallo spessore regolare di circa 2 cm di diametro con l’impasto scuro. Stendere in una sfoglia di circa mezzo centimetro con l’impasto chiaro.
    (Shape the cocoa pastry as a cilinder having a diameter of about 2 cm . Roll out the white pastry )
  3. Avvolgere l’impasto scuro con l’impasto chiaro con un giro solo, dategli una forma regolare saldando i bordi, avvolgere con pellicola e mettere in freezer per almeno 30 min. o comunque finché il salsicciotto di frolla non sarà ben indurito.
    (Wrap the cocoa cilinder with the white pastry. Give it a regular shape, wrap with clingfilm and put in the freezer until hard-)
    2012-05-26 18.47.08
  4. Quando il salsicciotto è ben indurito, tagliare delle fette di circa mezzo centimetro e disporle sulla teglia affiancandole a due a due. Se avete difficoltà nel farli attaccare potete spennellarli con un po’ di albume o acqua.
    (Then cut the dough into 5mm slices. Pair the slice and stick them togheter using some egg withe as “glue”!)
    2012-05-26 19.57.34
  5. Disporre al centro, all’attaccature delle due fette di impasto un anacardo (se non trovate altro vanno bene anche quelli salati) e due gocce di cioccolato per farne gli occhi.
    (Decore with cashews and chocolate chips as in the photos)
    shaping Biscotti gufo - Hoot Owl Cookies
  6. Infornate per 10 min a 180°. (Cook at 350°F for 10 minutes.)

Biscotti gufo - Hoot Owl Cookies

Alcuni suggerimenti: il passaggio in freezer è fondamentale, altrimenti tagliando le fette il salsicciotto si schiaccerà e non otterrete una bella forma tonda.
E’ meglio non aggiungere lievito all’impasto, in questo modo i biscotti in cottura manterranno la forma che darete. Potete comunque aromatizzare i due impasti come preferite.
Per un effetto più realistico pizzicate all’esterno l’impasto bianco! Occhiolino
(Some suggestion: It is important to let the two dough cilinder rest in the freezer. Otherwise you won’t obtain a round shaped slices.
Do not add baking to preserve the regular shape. You can add the flavour you like.
Pinch/shape the outer side white dough to make the owl eyes be more realistic or more expressive!
)

Con questa ricetta partecipo al bel contest di Parole di ZuccheroContest di Halloween banner orizzontale


Potrebbero interessarti anche (see also):

Bisocotti Halloween jack skellingtone cake

Fettine langarole e anche un po’ saracene (Biscuit with nuts and buckwheat)

Come sapete ultimamente la mia attenzione verso dolci senza uova e senza lattosio è molto alta e per fortuna il mondo dei biscotti e delle crostate offre larghissimo spazio all’inventiva e o sostituzioni senza compromissione del risultato finale. Ma ricordate che aspetto di conoscere anche le vostre ricette sul tema “senza uova” per il mio contest, di cui trovate il banner a lato o una grossa insegna nella home page!
(How I already told you, in this period my attention in eggs and lactose-free dessert is very high, and fortunately the biscuits and pies area give me many possibility to try and test new recipes. I just remember you that I’m waiting for your own eggs-free recipes for my contest!)

L’idea per i biscotti di oggi parte nuovamente da una ricetta di Montersino che ho un po’ adattato alle mie esigenze. In realtà queste fettine langarole sono presentate sia in Golosi di salute che in Croissant e Biscotti ma in due versioni diverse. Alla fine le ho contaminate un po’, ci ho messo del mio e questo è il risultato.
(The idea for today biscuits recipe comes froma a Montersino recipe, which I adapted to my needs)

DSCN0606

Come gusto devo dire che assaggiando l’impasto crudo mi aspettavo maggiore dolcezza. Ad ogni modo basterà aggiungere 20g di zucchero per aggiustare un po’ il sapore, ovvero utilizzare panna già zuccherata. Non hanno mantenuto bene la forma, probabilmente perché ho usato la margarina e non il burro, quindi vi suggerisco di passare i biscotti per 30 min in frigo prima di infornarli, in questa maniera dovrebbero rimanere un po’ più alti e spatasciarsi meno durante la cottura.
(The taste is good, not too sweet, should you like more sweetness I suggest you to add 20g of sugar. I also suggest you to put the baking tin with raw biscuits into fridge for 30 min before put them into owen. So the biscuits will preserve their shape).

Ingredienti (Ingredients):

  • 400g margarina (margarine)
  • 160g zucchero a velo (icing sugar)
  • 65g panna vegetale (vegetable cream)
  • 40g cacao amaro in polvere (cocoa)
  • 380g farina 00 (all purpose flour)
  • 100g farina di grano saraceno (buckwhehìat flour)
  • 200g nocciole tostate (io ho usato 100g nocciole e 100g anacardi) (200g nuts – I used nuts and cashews)
  • un pizzico di sale (a pinch of salt)
  • una bacca di vaniglia (o vanillina) (a vanilla berry)

DSCN0600

Procedimento:

  1. Lavorare la margarina con lo zucchero con un cucchiaio di legno (o nella planetaria con la foglia) insieme ai semi della vaniglia e il pizzico di sale. (Melt the margarine with sugar, vanilla and salt using a wooden spoon).
  2. Unire a filo la panna ed infine le farine ed il cacao. Infine unire anche le nocciole tritate grossolanamente (Add the cream little by little and then the flours, cocoa. Add also the nuts.).
  3. Mettete l’impasto in un quadro d’acciaio (io l’ho trasferito in una vaschetta ricoperta di carta da forno Occhiolino), sino ad ottenere una mattonella alta circa 4 cm, livellando bene. (Put the pastry into a squared mold covered with baking sheet, and shape the pastry as a 4cm high tile)
  4. Riporre la mattonella in freezer per almeno 30 min. Quindi estraetela dallo stampo, e ricavare dei parallelepipedi che taglierete a fettine di circa 1 cm. (se vi accorgete che le fettine non mantengono una forma quadrata, passare i parallelepipedi nuovamente in freezer per 10 min). (Put your “tile” into fridge for 30 min., then remove the mold and the baking sheet, and make two or tree parallelepiped. Cut the parallelepiped in 1 cm slices and put the slices on a baking tin. Should the slices do not preserve a squared shape after cutting them, put the parallelepiped into fredge again!!)
  5. Sistemare le fettine su una teglia, leggermente distanziati e cuocerli a 170° per 15 min (devono essere asciutti all’interno, regolatevi in base alla potenza del forno).
    (Put the slices into a baking tin and cook 338°F for 15 minutes. They have to be dry in the middle).
  6. Come suggerito prima, è meglio passare le teglie in frigo per qualche minuto prima di infornarle, per evitare che la margarina (o il burro) si sciolga troppo velocemente guastando la forma delle vostre fettine! Si conservano bene anche 10/15gg chiusi in una scatola di latta o in una bustina per biscotti in cui li riporrete dopo che si saranno raffreddati per bene.
    (You can store this biscuits into tin boxes or cellophane for 10/15 days. Please store them only when cold).

DSCN0620


Con questa ricetta partecipo al contest:

CONTEST ImprontaCane

Potrebbero interessarti anche (see also)

P1010092 moretti alla nocciola Taralli dolci al vino