Pappardelle con fave fresche, pancetta e noci (Pasta with bacon, walnuts and broad beans)

Le fave fresche sono uno dei pochi prodotti che ancora legati alla stagionalità e che è anche piuttosto difficile trovare nel banco surgelati, differentemente dai più popolari piselli. La cosa mi rattrista non poco visto che io preferisco le prime ai secondi, ed inoltre sino ad ora i tentativi farri di conservare in congelatore le mie preziose fave non sono stati entusiasmanti, in quanto passati alcuni mesi, i preziosi frutti iniziavano a scurirsi ed ammaccarsi.
Ma ora finalmente ho scoperto il modo giusto di conservarle, così da poterne avere scorta per più mesi: bisogna sbollentarle per due o tre minuti, raffreddarle e decorticarle, prima di riporle in freezer (io le divido in miniporzioni di 100g, in sacchetti sottovuoto). In questa maniera non solo le potrete avere in tavola per più tempo, ma soprattutto in qualsiasi preparazione che ne richieda l’impiego risparmierete il tempo necessario per sgranarle e sbucciarle! Comodo no!? Quindi, via a comprare un grosso bustone di baccelli di fave dal fruttivendolo: diverse ricette vi aspettano, come queste pappardelle, velocissime da preparare e vi assicuro gustosissime. Sono buone sia per il pasto in famiglia, che per una cena con amici, farete un figurone!

I love broad beans. I love them fresh, dried, mashed, raw… I love them! However they can be found fresh only during this period, so I suggest you to boil them for some minites, peel them and storage in freezer, so that you can use them for some month and save preparation time too!
Then you can use them with this delicious recipe you can prepare while the pasta is cooking. Very tasty, very easy. A great pasta dish!

 

Ingredienti per 4 persone* – Ingredients for 4 servings

*Ricetta presa con lievi modifiche da “Colto e Mangiato”, di Sergio Maria Teutonico, presente anche ne “Il Libro dei piselli – Alice Cucina”.

250g pappardelle all’uovo pasta (pappardelle or tagliatelle)
100g fave fresche senza pellicina fresh broad beans peeled
50g pancetta dolce bacon
1 cipolla onion
q.b. parmigiano grattugiato grated parmesan
10 gherigli di noce walnuts
q.b. sale salt to taste
q.b. olio evo e.v. olive oil

 

Procedimento – Metod Continua a leggere “Pappardelle con fave fresche, pancetta e noci (Pasta with bacon, walnuts and broad beans)”

Annunci

Pipe rigate ai carciofi in crema di pecorino

Oggi vi do una ricettina veloce veloce, di quelle che piacciono a me che possono essere preparate nel tempo di cottura della pasta (10 min). Ingrediente protagonista: i carciofi.

Anzi, se vi portate avanti con la pulizia dei carciofi (o magari utilizzate i cuori di carciofo congelati), è proprio una ricetta fatta apposta per la rubrica “Un, due, tre… cena!”. Io per esempio quando ho delle verdure in casa, le sbollento per un paio di minuti, le taglio e le congelo (possibilmente sotto vuoto) così quando ne ho bisogno le ho già pronte, pulite e pre-cotte.

L’ispirazione per la ricetta viene dalla confezione delle conchiglie rigate della Barilla, con minime modifiche (indicate tra parentesi).

Ve la consiglio: buona buona buona, anche per la pausa pranzo in ufficio.

Today a really simple  recipe with the artichokes. Thepreparation time is of about ten minutes, i.e. the pasta cooking time! You can use fresh or frozen artichokes. I like to half-cook and storage them in the freezer  when I have plenty of them. I found the recipe on the Pasta Barilla box. I just added some bacon, but if you are vegetarian you can omitt it.

 

Ingredienti per 4 persone – Ingredients for 4 servings

360g pipe rigate pasta
150g cuori di carciofi artichokes
80g panna cream
80g pecorino grated goat cheese
1/2 bicchiere vino bianco secco cup of white wine
3 cucchiai olio evo tbs. olive oil
30g porro (io cipolla bianca) onion
q.b. maggiorana (io non l’ho messa) marjoram leaves to taste
30g (pancetta dolce)* bacon**

*Senza la pancetta il piatto è buono lo stesso e completamente vegetariano
** without the bacon the recipe is vegetarian

 

IMG_2137

Procedimento – Method

1. Mettete a bollire l’acqua per la pasta. Nel frattempo rosolate i carciofi tagliati a fettine sottili con la cipolla, la pancetta e l’olio. Sfumate con il vino e proseguite la cottura. Boil the pasta. In the meantime brown the artichokes sliced with the olive oil, the onion and the bacon. Add some wine and continue to cook.
2. Scaldare a fuoco lento la panna e sciogliervi all’interno il pecorino, quindi unirla ai carciofi. Heat the cream and melt the cheese in it. Then add to the artichokes.
3. Quando la pasta è cotta saltarla con la salsa ai carciofi e pecorino, profumate con la maggiorana e servite. Dress the pasta with the artichokes and cheese sauce and serve.

Potrebberp interessarti anche (see also)

 

 zuppa di cannellini crema lenticchie rosse e mandorle prosciutto crudo radicchio

Gnocchi con peperoni e mozzarella (Pepperoni and mozzarella gnocchi)

Tra le poche cose che mangia mio marito ci sono gli gnocchi, quindi le ricette che prevedono il loro utilizzo mi incuriosiscono sempre, così posso permettermi di personalizzare almeno la mia porzione in maniera differente dai condimenti che mio marito “accetta”.
Questa ricetta l’ho trovata sul numero di Luglio 2014 de La Cucina Italiana, in cui era presentata però con le “chicche” (gnocchetti di patate della dimensione di un cece). Può essere preparata davvero in poco tempo e volendo anche in vacanza, vista la semplice reperibilità degli ingredienti. Io ho aggiunto anche dei pomodori, per legare un po’ i sapori tra di loro. Se volete rendere il piatto vegetariano eliminate la pancetta. In ogni caso sconsiglio l’uso della pancetta affumicata che, secondo me, non si sposa bene con i peperoni ed il basilico.
Today a very easy recipe which can be prepared also in summer or on vacation.

gnocchi pomodoro pancetta (4)

Ingredienti per 4 persone (Ingredients for 4 servings)

500g gnocchi o chicche potato dumplings
300g peperoni rossi e/o pomodori tomatoes and red peppers (not hot)
200g mozzarella o scamorza mozzarella cheese
50g pancetta dolce bacon
q.b. basilico basil to taste
q.b. olio evo – sale extra virgin olive oil – salt to taste

Procedimento (Method)

1. Mondate i peperoni e tagliateli a quadretti (ed i pomodori a spicchi). Se preferite sbollentateli prima per poterli spellare. Cleanse the peppers and the tomatoes.
2. Rosolate la pancetta in una padella con pochissimo olio. Poi aggiungete i peperoni ed i pomodori e saltate il tutto per 8/10 min. Lightly brown the bacon with a little bit of olive oil. Then add the peppers, the tomatoes and cook for 10 min.
3. Aggiungere il basilico spezzettandolo con le mani e spegnere il fuoco. Lasciar riposare con il coperchio per qualche minuto. Nel frattempo cuocete gli gnocchi. Heat off and add the basil. Cover and let the sauce rest for some minutes. In the meantime boil the dimplings.
4. Saltate gli gnocchi in padella con la salsa ai peperoni. All’ultimo, fuori dal fuoco, aggiungete la mozzarella sfilacciata, lasciandola intiepidire appena ma senza che si sciolga. Quindi servire guarnendo con altre foglie di basilico fresco. Pour the dimplings in the sauce and pan-fry altogheter. Heat off and add the mozzarella cheese chopped. Just let the mozzarella slightly get warm, do not get it melted.
Serve with more basil.

gnocchi pomodoro pancetta (5)

Buon appetito!


Potrebbero interessarti anche (see also)

 pasta melanzane mozzarella fusilli pollo e peperoni pasta cn i peperoni