Insalata tiepida di farro (Warm spelled salad)

(English version in the first comment below)

Oggi una “non-ricetta” ossia una di quelle ricette che potrebbero tranquillamente essere riassunte nel titolo!

Nello specifico il titolo completo sarebbe: Insalata di Farro cotto nel latte, con zucchine alle erbe mediterranee, prosciutto cotto alla brace e fontina.

E’ tutta lì ed è buo-nis-si-ma, semplicissima e versatile. Si prepara in 10 minuti (+ il tempo di cottura del farro), si conserva in frigo per un paio di giorni, è ottima come pranzo leggero, nel vostro lunch box in ufficio o per un pranzo al sacco, addirittura va bene anche in un buffet, servita in bicchierini o come ripieno di pomodori ramati. Provare per credere.

Una cosa occorre però sempre tenere a mente con ricette così semplici o in cui si utilizzano pochissimi ingredienti: è importante scegliere con cura la materia prima, affinché sia di buona qualità, gustosa e fresca!

IMG_20180405_112231.jpg

Ingredienti per 4 porzioni

  • 250g farro
  • 1/2 litro di latte
  • un cucchiaiono di sale
  • 2 zucchine
  • erba cipollina e basilico
  • 100g di prosciutto cotto alla brace
  • 100g fontina o asiago
  • 4 cucchiai di olio di oliva fruttato

Procedimento:

  1. Cuocete il farro con il latte, facendo attenzione a girarlo spesso, specie negli ultimi minuti di cottura perché potrebbe attaccarsi al fondo della pentola. Il farro dovrà assorbire tutto il latte, l’eventuale coagulo che si formerà in superficie può essere rimosso con un cucchiaio di legno. Per risparmiare tempopotete o cuocerlo la sera prima oppure usare fatto cotto al vapore.
  2. Mentre il farro cuoce, tagliate le zucchine a tocchetti e saltatele in padella con un filo di olio per pochi minuti (se le gradite potete anche lasciarle crude). Devono rimanere croccanti. Aggiustate di sale e pepe e profumate con due steli di erba cipollina e due foglie di basilico.
  3. Tagliate il prosicutto ed il formaggio a pezzetti ed in una ciotola capiente assemblate il tutto. Condite con un filo di olio a crudo (meglio se fruttato). Servire tiepida o fredda di frigo.
Annunci

Insalata di pollo e carote – Carrot and chicken salad

Stare davanti ai fornelli con questo caldo è davvero dura. E anche mandar giù bocconi roventi! Ma volenti o nolenti dobbiamo nutrirci anche in estate e non possiamo andare avanti con soli gelati e frutta!
La ricettina che vi propongo oggi vincerà la sfida a cui il caldo vi sottopone: è fresca, appetitosa e richiede pochissimi minuti di cottura. Non solo, è anche perfetta per essere portata in ufficio per la pausa pranzo (uscire per procacciarsi cibo alle 2 del pomeriggio non è piacevole!) o in spiaggia. In più è un modo per consumare del pollo o del tacchino che può esservi avanzato da precedenti preparazioni.
L’ispirazione mi è venuta da una ricetta di Monica Bianchessi, su Alice Cucina, ma con delle varianti nella salsa di condimento e nella cottura del pollo. Lei infatti suggerisce di utilizzare pollo cotto in brodo e un condimento a base di maionese e yogurt. La ricetta che vi riporto, invece, è la mia variante, ovviamente.
Provatela e ditemi che ne pensate!

Today an easy, fast and fresh recipe. Good for your lunch break, your summer dinners or lunches on the beach! Try it and tell me what do you think about it.

Ingredienti per 2 persone – Ingredients for 2 servings

1/2 petto di pollo chicken breast
100g philadelphia piladelphia cheese
1/2 limone (succo) lemon (juice)
1 uovo egg
1 spicchio di aglio garlic clove
2 carote carrots
1/2 finocchio fennel
q.b. olio di oliva e.v. extra virgin olive oil to taste
q.b. semi di finocchio fennel seeds to taste
q.b. sale e pepe salt and pepper to taste

IMG_2078

Procedimento – Method

1. Se ne avete utilizzate del pollo o del tacchino già cotto (arrosto, in brodo o alla piastra) che vi sia avanzato. Diversamente ricavate delle fettine e cuocetelo in padella in cui avrete scaldato un filo d’olio profumato con uno spicchio di aglio in camicia. Roast the chicken in a pan with a little bit of olive oil and a garlic clove (or you can also use chicken/turkey leftovers)
2. Mentre il pollo cuoce mettete a rassodare un uovo (per non più di otto minuti se preferite il tuorlo ancora un po’ lucido) e affettate le carote ed il finocchio. In the meantime boil an egg for 8 minute and cut in slices the carrots and the fennel.
3. A parte preparate il condimento diluendo il formaggio philadelphia con il succo di mezzo limone, un cucchiaio di olio, sale, pepe e qualche seme di finocchio. For the dressing mix to combine the philadelphia cheese, the lemon juice, olive il, salt and pepper and some fennel seeds.
4. Sfilacciate il pollo (o tagliatelo a listarelle), unite le carote ed il finocchio e condite con la salsina.
Completate con 1/2 uovo sodo ciascuno e buon appetito!
Cut the chicken breast in thin slices, mix in a bowl with the carrots and the fennel, dress with the philadelphia dressing and seve with a half boiled egg.

Potrebbero interessarti anche:

pollo affumicato al te nero uova fritte - fried eggs rotolini zucchine ricotta - zucchini and ricotta rolls

Millefoglie di pane carasau (Carasau bread lasagna)

Oggi ricetta furbissima e buonissima. Devo ringraziare la mia amica Daniela per averla segnalata esattamente due anni fa sul forum di Misya, dopo averla a sua volta scovata nel blog di Alessia di Muffin, cookies e altri pasticci.
Today recipe is really useful and smart! I have to say thank you to Daniela, who let me know this recipe, and Alessia who inspired her!

Parlo della Millefoglie di Carasau (o carta da musica) il pane tipico della Sardegna, che si presenta in sfoglie sottili e croccanti. In questa ricetta viene utilizzato per creare una millefoglie salata, alternando strati di pane a verdure, formaggi… qualsiasi cosa vi troviate in frigo/dispensa o che vi stuzzica la fantasia del momento.
Here it is the Carasau milfoil (the Carasau is the Sardinia tipical bread, also called “music paper” and is a “foil, crisp, bread”, take a look here). I used it like a “lasagna” and alternated it to zucchini, tomatos, cheese…

millefoglie carasau

Un piatto veloce, con le giuste accortezze anche light, economico, svuota-frigo, buono sia caldo che freddo, ottimo per la pausa pranzo in ufficio, perfetto in estate… Insomma che volete di più dalla vita?
The result is a speedy meal, even light, cheap, useful to scoop out the fridge, good warm or cold, fit for the lunch break at work, fit for summer, … So… what do you want more?! A bocca aperta

Vi riporto la ricetta di Alessia che ho seguito abbastanza fedelmente.
Here it is Alessia recipe, as I followed it.

Ingredienti (per 4 persone) – Ingredients for 4 servings

  • circa 6 fogli di pane carasau (6 carasau bread foils)
  • 3 pomodori rossi maturi (3 tomatos)
  • 3 o 4 zucchine (3 or 4 zucchini)
  • 250g formaggio a pasta morbida (scamorza, Asiago, provolone o un mix di questi) (250g cheese)
  • basilico (basil)
  • origano (oregano)
  • olio extravergine d’oliva q.b. (oliv oil)
  • sale e pepe (salt and pepper)

Procedimento:

  1. Grattugiate le zucchine con una grattugia a fori larghi direttamente in una ciotola capiente e conditele con basilico spezzettato a mano, sale, una macinata di pepe e olio. (Shred the zucchini using a large holes grater, put in a bowl and season with oil, basil, salt and pepper).
  2. In un’altra ciotola, tagliate i pomodori privati dei semi a pezzetti e conditeli con olio, sale e origano. Lasciate riposare e insaporire le due verdure per almeno mezzora. (In another bowl cut in slices the tomatos and season them with oil, salt, pepper and oregano. Let the zucchini and the tomatos rest for about 30 min.)
  3. Prendete una teglia da forno, ungetela con un filo d’olio, poi fate uno strato di pane carasau spezzettato. A piacere bagnatelo leggermente con dell’acqua. Tuttavia se lo preferite più croccante, l’acqua rilasciata dalle verdure darà (secondo me) la giusta consistenza. (In a tin alternate the carasau foils and the tomato, zucchini and cheese. Should you prefer the bread more crispy, do not wet it, the dressing juice will be enough. Then cover with other carasau bread and other tomatos, zucchini, cheese… se the photo).
  4. Cospargete con i pomodori, le zucchine, la scamorza tritata grossolanamente al coltello e un filo d’olio. Schiacciate delicatamente con le mani per compattare il tutto e continuate formando strati di questo tipo fino ad esaurimento degli ingredienti, concludendo con le verdure, i formaggi e l’olio.
    millefoglie carasau
  5. Infornate la millefoglie a 180/200° poco meno decina di minuti, giusto il tempo che serve a far fondere il formaggio, e servitela tiepida. (Io la preparo spesso nel fornetto alogeno). (Put in the owen, under the grill for a few minutes, just to let the cheese melt. Serve warm.)

millefoglie carasau

Vi invito a provarla con gli ingredienti più disparati che avete in frigo, soprattutto quelli prossimi alla scadenza che dovete consumare, wurstell, uova sode, peperoni, verdurine sott’olio, tonno, … … … Provate provate e mi ringrazierete, come io ringrazio ogni estate Daniela e Alessia! XD
(Try it with every thing you have in the fridge: wurstell, hard boiled eggs, peppers, tuna… you will thank me every time, as I thank Daniela and Alessia every summer!!!).



Potrebbere interessarti anche (see also)

rotolini zucchine ricotta - zucchini and ricotta rollsfagiolata indian style insalata di grano feta e melanzane