Gnocchi con peperoni e mozzarella (Pepperoni and mozzarella gnocchi)

Tra le poche cose che mangia mio marito ci sono gli gnocchi, quindi le ricette che prevedono il loro utilizzo mi incuriosiscono sempre, così posso permettermi di personalizzare almeno la mia porzione in maniera differente dai condimenti che mio marito “accetta”.
Questa ricetta l’ho trovata sul numero di Luglio 2014 de La Cucina Italiana, in cui era presentata però con le “chicche” (gnocchetti di patate della dimensione di un cece). Può essere preparata davvero in poco tempo e volendo anche in vacanza, vista la semplice reperibilità degli ingredienti. Io ho aggiunto anche dei pomodori, per legare un po’ i sapori tra di loro. Se volete rendere il piatto vegetariano eliminate la pancetta. In ogni caso sconsiglio l’uso della pancetta affumicata che, secondo me, non si sposa bene con i peperoni ed il basilico.
Today a very easy recipe which can be prepared also in summer or on vacation.

gnocchi pomodoro pancetta (4)

Ingredienti per 4 persone (Ingredients for 4 servings)

500g gnocchi o chicche potato dumplings
300g peperoni rossi e/o pomodori tomatoes and red peppers (not hot)
200g mozzarella o scamorza mozzarella cheese
50g pancetta dolce bacon
q.b. basilico basil to taste
q.b. olio evo – sale extra virgin olive oil – salt to taste

Procedimento (Method)

1. Mondate i peperoni e tagliateli a quadretti (ed i pomodori a spicchi). Se preferite sbollentateli prima per poterli spellare. Cleanse the peppers and the tomatoes.
2. Rosolate la pancetta in una padella con pochissimo olio. Poi aggiungete i peperoni ed i pomodori e saltate il tutto per 8/10 min. Lightly brown the bacon with a little bit of olive oil. Then add the peppers, the tomatoes and cook for 10 min.
3. Aggiungere il basilico spezzettandolo con le mani e spegnere il fuoco. Lasciar riposare con il coperchio per qualche minuto. Nel frattempo cuocete gli gnocchi. Heat off and add the basil. Cover and let the sauce rest for some minutes. In the meantime boil the dimplings.
4. Saltate gli gnocchi in padella con la salsa ai peperoni. All’ultimo, fuori dal fuoco, aggiungete la mozzarella sfilacciata, lasciandola intiepidire appena ma senza che si sciolga. Quindi servire guarnendo con altre foglie di basilico fresco. Pour the dimplings in the sauce and pan-fry altogheter. Heat off and add the mozzarella cheese chopped. Just let the mozzarella slightly get warm, do not get it melted.
Serve with more basil.

gnocchi pomodoro pancetta (5)

Buon appetito!


Potrebbero interessarti anche (see also)

 pasta melanzane mozzarella fusilli pollo e peperoni pasta cn i peperoni

Annunci

Pollo affumicato al te nero (Black tea smoked chicken)

Questa primavera si sta rivelando un po’ timidina: oggi fa caldo, domani rinfresca di nuovo… Però ormai iniziamo a respirare l’aria dell’estate che si avvicina ed iniziamo anche ad avere voglia di cibi freschi e leggeri, come questa insalata di pollo e riso basmati, molto particolare e per nulla difficile da realizzare a casa! Nessun ingrediente strano, nessuna attrezzatura particolare. Il mio primo esperimento con l’affumicatura e devo dire molto ben riuscito!
Summer is coming and we all want fresh and light recipes! This was the first time I tried to smoke something at home and I was really surprised about how simple it is. You don’t need strange ingredients nor tools for this recipe! Try it!

pollo affumicato al te nero

Il nome della ricetta può far apparire la ricetta più complessa di quello che in realtà è, ma vi garantisco che è un piatto che si prepara in poco tempo, con ingredienti che probabilmente avete già, adatta anche per la pausa pranzo fuori studio, perché va servita fredda o tiepida. La ricetta l’ho presa, dal volume dedicato al Pollo della collana I colori della Cucina di Alice Cucina Magazine.  E poi, non ci crederete, è piaciuto pure a quello schizzinosetto di mio marito, per cui state tranquilli che anche i vostri bimbi più capricciosi lo gradiranno!

Ingredienti per 4 persone – Ingredients for 4 servings

400g petti di pollo chicken breast
120g riso (basmati) + 1 cucchiaio rice (basmati) + 1 tbs
q.b. olio olive oil to taste
1 limone, succo lemon juice
q.b. erba cipollina (io non l’ho messa) chive (I didn’t use it)
q.b. rucola, prezzemolo, basilico rocket, basil, parsley
1 cucchiaio di te nero black tea
2 cucchiaini zucchero di canna tbs of brown sugar
q.b. sale salt to taste

Procedimento:

1. Lessare il riso.
Cuocere i petti di pollo al vapore in un cestello per circa 20 min. Se non avete il cestello per la cottura al vapore va bene anche uno scolapasta d’acciaio.
Io l’ho lessato proprio sulla pentola del riso in cottura, in quanto ho usato fettine di pollo e non petti interi. Ad ogni modo, se il riso dovesse cuocere prima del pollo, una volta scolato il riso dovete recuperare l’acqua di cottura e portare a termine la cottura del pollo.
Cook the rice. Steam the chicken breast (I put them on the rice).

pollo vapore

2. Quando il pollo è ben cotto, rivestite con un foglio di carta stagnola il fondo di una padella. Aggiungete un cucchiaio di te nero, due cucchiaini di zucchero e 1 cucchiaio di riso (basmati). Mescolate i vari ingredienti, coprite con un coperchio e lasciate scaldare a fuoco dolce. Non appena inizia a formarsi del fumo disponete sulla padella il cestello con il pollo già cotto. Coprite e fate affumicare per 20 min (anche 10 sono sufficienti, più resta più si impregna di fumo). When the chicken is cooked, cover a pan with aluminium foil. Put on it 2 tbs of black tea, 2 tbs of sugar, 1 tbs rice. Mix all the ingredient, cover and heat.
When you will see some smoke put the steam basket with the chicken on it. Cover and let it smoke for 10 to 20 minutes.
 

affumicatura

3. Condite il riso con olio, limone ed un trito aromatico di basilico, rucola e prezzemolo.
Dress the rice with lemon juice, olive oil and the herbs chopped.
4. Servire il pollo tagliato a listarelle adagiato sul riso condito come sopra e cospargete con qualche fogliolina di rucola ed eventualmente il trito di erbe che vi è avanzato. Buon appetito Serve the chickem cut in slices upon the rice with some rocket leaves

pollo affumicato al te nero

Provatelo e mi direte!


Potrebbero interessarti anche:

pollo alle mandorle  Pomodori farciti al forno Straccetti di vitello

Altre ricette con pollo – Altre ricette con il riso – Altre ricette piatti unici

Straccetti di vitello alla Ceca (o quasi) – Czech style veal (maybe)

L’avete provata la mousse di riso e cioccolato? Non dite che è difficile perché non è vero! In ogni caso oggi compensiamo con una ricetta salata, velocissima e facilissima! In più si tratta di un secondo (non se ne trovano tanti nel mio blog, devo confessarlo) che può essere facilmente trasformato in un piatto unico e in ogni caso vi aiuterà nel rispondere alla domanda “Che preparo per pranzo/cena?”. A proposito, vi segnalo questa pagina dedicata ai menù settimanali per la famiglia, sperando lo troviate utile!
Did you tried the chocolate and rice mousse? I do not want hear you say “too difficoulf to me!!!” It is not true! However today recipe is a salt, easy, speedy one! And tasty as well! Also it is a main meal dish (finally!!!) and you can easily complete it with some rice or potatoes.

La ricetta di oggi proviene da “I tuoi menù”, una enciclopedia dedicata alla cucina, di qualche decennio fa, regalatami da mia suocera, che i più attenti ricorderanno visto che l’ho citata diverse volte anche nella mia pagina dedicata ai miei libri di cucina, che trovo preziosissima e ricca ogni volta di mille e più spunti, tutti validissimi. Non sono mai stata in Cecoslovacchia, ma aspetto di sapere da chi c’è stato se ha assaggiato qualcosa di simile!
I found the recipe in a old cooking enciclopedy that my step-mother gave to me in a section regarding Czech Republic cooking, which honestly I don’y know at all! So I just wonder if you were there and eaten something like that!

straccetti di vitello alla ceca

Ingredienti per 4 persone – Ingredients for 4 servings
Segnalo le minime modifiche tra parentesi

600g polpa di vitello veal chopped
5 cucchiai di olio tbs extra virgin olive oil
1 cucchiaino di cumino in polvere tsp powdered cumin
1/2 cucchiaino di paprica tsp paprika
3 cucchiai di farina tbs all purpose flour
1 bicchiere di panna cup of cream
1 cucchiaino di zucchero tsp sugar
1 mela (io zucchina) apple (I used zucchini)
q.b. sale salt to taste

2013-08-19 13.44.23

Procedimento – Directions

1. Mescolare la farina con la paprica, il sale e il cumino in polvere.
Tagliare la polpa di vitello a bocconcini o a straccetti ed infarinateli.
Mix the flour with the paprika, the salt and the cumin. Chop in bite size pieces the veal and flour it.
2. Rosolate la carne con un po’ di olio in una padella. Aggiungere la panna e lasciar cuocere per un paio di minuti. Infine unire lo zucchero. Roast the veal chops in a pan with the olive oil. Than add the cream and cook for two minutes. Finally add the sugar.
3. Sbucciate la mela e tagliatela a dadini e aggiungeteli alla carne negli ultimi minuti di cottura (io ho cotto delle zucchine al vapore su una padella a parte in cui stavo cuocendo il riso che ho utilizzato come contorno) Peel the apple and chop it. Add the apple to the veal during the very last cooking minutes. (I used a zucchini instead, and I steamed it while the rice I used ad side dish was cooking too)
4. Servire con riso cotto nel brodo, oppure con patate saltate al burro e profumate al prezzemolo. Serve the veal with plain rice or some potatos.

Non fatevi spaventare dalla presenza dello zucchero, frutta, o cumino (che potete sostituire con dei semi di finocchio o alloro). Chiederanno tutti il bis! Ve lo assicuro! Cosa aspettate allora? Forza, in macelleria a comprare delle fettine di vitello per stasera!

* * *

Potrebbero interessarti anche (see also):

braciole di maiale con mele - pork steak with apple saltimbocca alla romana carne alla pizzaiola

Altre ricette secondiAltre ricette piatti uniciAltre ricette vitello