Millefoglie di ricotta e barbabietola

4 commenti

Non avevo mai assaggiato la barbabietola rossa e questa ricetta trovata su Bicchierini Sfiziosi della De Agostini mi è sembrato il giusto pretesto per provarla. La ricetta nel complesso è stata buona, e la salsina agrodolce effettivamente lega e completa bene tutti i sapori che altrimenti non sposano alla perfezione (secondo me).
Tuttavia il sapore della barbabietola non è entrato del tutto nelle mie corde, quindi credo che resterà una delle poche meteore della mia cucina!

P1010048

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 barbabietole rosse cotte
  • 400g ricotta
  • 40g burro a temperatura ambiente
  • 4 cucchiai di miele liquido
  • 2 cucchiai di aceto balsamico
  • sale e pepe
  • trito di un mix di erbe aromatiche (timo, rosmarino, maggiorana, origano, salvia)

Procedimento:

  1. Mischiate il burro e la ricotta con una forchetta, quindi aggiungere le erbe aromatiche, sale e pepe.
  2. In un’altra ciotola emulsionare il miele e l’aceto con una forchetta e lasciar riposare a temp. amb.
  3. Affettare le barbabietole a fettine sottili (circa 3/4 mm) e con un bicchiere o un coppa-pasta ricavate dei dischi dai bordi regolari.
  4. Comporre il piatto alternando fettine di barbabietola a ricotta, terminando con la barbabietola. Condire con la salsina al miele e servire su cucchiai da brunch oppure su vassoietti di vetro o ceramica. A piacere decorare con rametti di rosmarino fresco.

Potrebbero interessarti anche:

grissini sfogliati semi di papavero  pollo alle mandorle  bicchierini e budinetti capresi

Annunci

4 comments on “Millefoglie di ricotta e barbabietola”

  1. Le barbabietole le mangio volentieri condite con olio E V e qualche goccia di aceto! anche se sembra interessante questa con la ricotta, …………….!potrei provarlo.

  2. Hai mai provato la barbabietola cruda in abbinamento con altre verdure? Cambia molto, credimi. Altra possibilità è quella di magiarla cotta al forno anziché lessata come si compra di solito: il sapore è meno dolciastro e più particolare. comunque a mio parere dà il meglio di sé quando è utilizzata insieme ad altre verdure e non da sola.

  3. Ciao Pellegrina, benvenuta e grazie del commento!
    In effetti forse dovrei dare un’altra chance a queste barbabietole.
    Seguirò i tuoi suggerimenti!
    A presto!

Dai da mangiare al mio blog: Lascia un commento! PS: Solo il primo commento è soggetto ad approvazione (causa spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...