Come quelli comprati, anzi, più buoni!!!

I miei amici lo sanno! Uno dei miei passatempi preferiti è quello di replicare in casa prodotti commerciali, dolci e salati. a volte arrivando a spendere anche più di quello che consterebbe il prodotto industriale (come quando provai a fare il kinder cereali) ma vuoi mettere la soddisfazione?!!

Qui vi voglio presentare un piccolo elenco di mie personalissime “cover” di greatest hits del supermercato! Occhiolino

Con l’occasione vi segnalo anche la raccolta “Come quelli comprati” del blog Ritroviamoci in cucina il cui tema è proprio questo e a cui partecipo con le ricette sotto elencate! Sono certa che vi fionderete a sbirciare gli esperimenti di tutte le partecipanti! Ecco il banner.

Ed ora vi presento le mie cover (partiamo con i salati) – Cliccate sulle immagini per aprire la ricetta:

Simil alsaziani cameo

P1010116

Sofficini Home made

Rustici leccesi (non si vendono al supermercato, per vostra sfortuna, ma “solo” in tutte le rosticcerie e molti bar del salento. Seguite la mia videoricetta e provateli!)

rustico leccese


E qui i dolci…

Simil bounty

P1010287

Cuor di mela

Cuor di mela di Cle

Girelle

girella

Fiesta alle mandorle

DSCN0129

Fiesta

Fiesta di Cle

Allumettes

P1010090

Camille

camille

Raffaello:

Non vi bastano? E allora correte a vedere le altre no?!

Cuor di mela di Cle

Per preparare questi cuor di mela non ho usato la ricetta presente nella raccolta dei biscotti del Mulino Bianco, ma ho un po’ improvvisato. La Mulino Bianco per i cuor di mela non ha mai diffuso la ricetta come per altri biscotti, quella inserita nella raccolta è quella che circola sul web, inventata chissà da chi. Tuttavia confrontandola con l’elenco ingredienti riportata sulla confezione non mi è sembrata “veritiera” ed ho deciso di improvvisare.

Questo il risultato:

Cuor di mela di Cle

Realizzare i biscotti è stato parecchio più semplice della realizzazione del video!
Che iattura! La mia macchina fotografica registra in formato congeniale agli Apple più che ai PC, il Movie Maker più di tanto non sapeva aiutarmi, Adobe Premiere sembrava non voler collaborare… insomma… ho fatto del mio meglio con tutti i problemi riscontrati e che parevano moltiplicarsi ad ogni fotogramma!!! Purtroppo meglio di così non sono riuscita a fare, spero nelle prossime videoricette di fare meglio! Ma sono certa che a voi non interessano le mie difficoltà nel video-editing quanto la procedura per i biscotti:

Edit Aprile 2020:
recentemente ho rifatto i cuor di mela e quel po’ di ripieno avanzato, non sufficiente a farci niente, l’ho mischiato ad altra confettura di albicocca per fare una piccola crostatina.

Il risultato è stato una rivelazione

Il sapore era davvero  simile a quello dei Cuor di mela ed ho quindi capito che il nome più appropriato di questi biscotti dovrebbe essere cuor di albicocca con pezzetti di mela!!!

Li ho quindi rifatti nuovamente e sotto trovate la ricetta aggiornata del ripieno secondo quello che è per me il risultato più simile al biscotto originale che abbia mai provato (e io i cuor di mela li adoro)

Sto ancora mettendo a punto la ricetta, specie della frolla e del giusto equilibrio tra ripieno e biscotto, ma non temete: vi renderò partecipi dei risultati non appena la sperimentazione potrà dirsi conclusa.

Ingredienti per circa 30 biscotti:

  • 300g frolla (dose per circa 500g di frolla: 300g farina, 150 burro, 150 100 zucchero, un uovo, scorzetta di limone – per intolleranti alle uova l’uovo può essere sostituito con 50g di latte, anche di soia).
  • 2 mele renette o golden sminuzzate con un cutter (ma non ridotte in poltiglia)
  • qualche goccia di limone solo per non far annerire le mele
  • due cucchiai colmi di marmellata di albicocche
  • due/tre cucchiai di zucchero
  • un pizzichinino di cannella
  • possibilmente qualche fettina di mela disidratata

(Video)Procedimento (il video si riferisce alla vecchia ricetta):

 
  1. I un pentolino cuocere i pezzetti di mela con la marmellata, lo zucchero, il burro e l’aroma scelto. cuocere sino a che le mele non saranno morbide quindi frullarle con un minipimer in maniera grossolana. Lasciar intiepidire.
  2. Mischiare in una ciotolina le mele sminuzzate e la marmellata. Se ne avete aggiungete anche pezzettini di mela disidratata. Più o meno la dose è di  un cucchiaio di marmellata ogni 100/120g di mela. Tenete da parte un po’ di mele in modo da aggiustare il gusto: se troppo dolce aggiungete altre mele sminuzzate, se troppo acidulo aggiungete altra marmellata. E’ difficile dare una dose precisa perche le mele potrebbero essere più o meno aspre. Aggiungete infine un pizzichino di cannella, senza esagerare. Assaggiate per rendervi conto se sia il caso di aggiungere più marmellata e/o mele.
  3. Stendere la pasta frolla in una sfoglia di 2 mm, a circa due cm dal bordo versare un cucchiaino di composta di mele creando dei mucchietti come per fare dei ravioli.
  4. Coprire con la frolla il ripieno e ricavare i biscotti con dei coppapasta. Non siate particolarmente accurati  o scrupolosi in questa operazione: il biscotto sigillato male, o le crepe sulla superficie daranno quell’effetto di marmellata in evidenza tipico  di questi biscotti.
  5. Disporre i biscotti sulla leccarda coperta da cartaforno e cuocere in forno già caldo per 10/12 min. a 200° (180 se ventilato). Se la vostra leccarda tende a bruciacchiare il fondo, a metà cottura, accendete il grill (180°) con la ventola.
  6. N.B.: il biscotto appena sfornato, una volta raffreddato sembrerà croccante. Lasciandoli riposare un giorno, l’umidità della marmellata darà alla pasta una consistenza più morbida e gradevole.
    Per avere un aspetto ancora più rugoso nel biscotto utilizzare zucchero semolato misto a zucchero di canna

cuor di mela


Potrebbero interessarti anche:

torta delle rose-  muffin carota  camille

Pan di stelle

Ingredienti

  • 500 g farina 00
  • 2 cucchiai di miele millefiori
  • 30 g cioccolato fondente fuso
  • 30 g cacao
  • 1 uovo
  • 70 g burro
  • 90 g margarina
  • 300 g zucchero al velo
  • 40 g latte fresco
  • 20 g nocciole
  • lievito
  • un pizzico di sale

Procedimento

  1. Preparare l’impasto: frullare le nocciole con 3 cucchiai di zucchero fino ad ottenere un impasto cremoso.
  2. Lavorare la margarina con lo zucchero montando per bene. Aggiungere il composto di nocciole e zucchero, il tuorlo d’uovo (conservate l’albume) ed il resto degli ingredienti Lasciano per ultimi farina e lievito.
  3. Lavorate l’impasto lentamente sino a che sarà omogeneo. stendere la pasta in una sfiglia sottile alta 3 mm.  Tagliare i biscotti aiutandovi con un bicchiere.
  4. Preparare la glassa: montare a neve l’albume e 30 g. di zucchero al velo. Spennellare la glassa sui biscotti e spolverizzare con granelli di zucchero semolato.
  5. Cottura: 10-15 min. a 180°

Questi sono i mei, fatti da studentessa fuori sede con pochi mezzi a disposizione!!! Bruttini ma buoni buoni!!! anche senza stelline!

Biscotti con farina di riso (Campagnole)

 

Ingredienti:campagnole

  • 500g farina 00
  • 40g farina di riso
  • 120g margarina
  • 30g burro t.a.
  • 220g zucchero
  • 160g latte fresco
  • 1 uovo
  • 1 bustina di lievito

Procedimento:

  1. Sbattere la margarina con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice. Aggiungere il burro continuando a mescolare. Aggiungere l’uovo, il latte e un pizzico di sale. Da ultimo le farine e lievito.
  2. Lasciare riposare la frolla in frigo per 20/30 min. poi stendere la pasta inuna sfoglia di 7mm e ritagliare i biscotti con uno stampino. Disporli su una teglia imburrata (o foderata con carta da forno) . COTTURA: 20/25 min. a 180°

Apporto calorico: kcal 400 per 100g, (grassi tot. 13)

Biscotti con grano saraceno (molinetti)

Ingredienti:

  • 500g farinamolinetti
  • 80g fiocchi d’avena macinati
  • 65g farina di grano saraceno
  • 140g margarina
  • 40g burro
  • 120g zucchero di canna
  • 90g zucchero
  • 1 uovo
  • 80g latte fresco
  • 1 bustina di lievito

Procedimento:

  1. Lavorare la margarina con i due zuccheri, quando avrete raggiunto un composto soffice aggiungete l’uovo, il burro ammorbidito e il latte.
  2. Unite le farine, i fiocchi d’avena macinati, il lievito e un pizzico di sale. Lavorate l’impasto finché sarà senza grumi.
  3. Stendete la pasta in uno strato di 7 mm, e ritagliate i biscotti. A piacere spolverizzate con zucchero di canna, poneteli in una teglia imburrata.

COTTURA: 180° x  20-25 min.

VARIANTE: Aggiungete se vi piace un pizzico di cannella all’impasto oppure allo zucchero di canna spolverizzato sulla superficie.

Apporto calorico: 387 kcal per 100g (grassi tot. 16g)

Rigoli

Ingredienti (come da confezione):

  • 500g farina oobiscotti%2Brigoli%2Bcorretta[1]
  • 180g zucchero
  • 100g margarina
  • 1 uovo
  • 40g latte
  • 2 cucchiai di miele millefiori
  • 1 bustina di lievito

Procedimento:

  1. Lavorare la margarina con lo zucchero fino ad ottenere una crema ben montata.
  2. Aggiungete man mano gli altri ingredienti lasciando per ultimi farina e lievito.Lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  3. Stendere una sfoglia alta 3mm e tagliate i biscotti con uno stampino rettangolare. Con una forchetta o con un coltello incidere delle righe orizzontali sui biscotti. Disporli su una teglia imburrata.
  4. COTTURA: 180° per 10-15 min