Torta deliziosa (Nutella and Custard Tarte)

Ho atteso fin troppo per postare questa ricetta e questo è il periodo adatto, il periodo in cui i primi freddi e l’approssimarsi delle feste ci fanno sembrare una piccola bomba calorica un peccato non troppo grande… Per la dieta c’è tempo fino a Gennaio!!!
La ricetta è un adattamento di una di Montersino, ma la nozione fondamentale da apprendere è come fare una crostata alla nutella senza che diventi secca e dura, perché dite la verità: ci abbiamo provato tutti ed il risultato è stato  deludente! Dico bene?
November is definitely the right moment to post this super caloric recipe: it’s cold outside, Christmas is approaching and January diet seems still far away! It’stime to indulge, yes! And here you will find a genious way to prepare a soft and creamy Nutella tart! I mean it! How? Filling the tart not only with Nutella, but also with soaked sponge cake and custard! Are you ready? 

La genialata di questa torta invece sta nell’utilizzare nel ripieno della crostata il pan di spagna inzuppato nel “latte alla nutella” per rendere l’interno ancora più morbido e godurioso. Una cosa spettacolare, ve lo garantisco! Da provare almeno una volta nella vita.
Il procedimento sembra complesso per via dell’utilizzo di più basi, ma con un po’ di organizzazione (oppure usando basi già pronte del supermercato Occhiolino ) si fa in un baleno.

Allora scopriamo insieme come creare questa goduriosissima torta e quali sono i trucchetti “salvatempo” Occhiolino

Ingredienti per uno stampo per crostata di 24 cm – Ingredients for a 28cm pan

per la base for the base
500g pasta frolla al cacao* cocoa shortcrust pastry**
per la bagna al latte for the milk soak
250g latte fresco intero whole milk
50g zucchero sugar
50g crema gianduia (nutella o altra marca) nutella
per il ripieno for the stuffing
300g crema pasticcera* custard**
200g crema gianduia nutella
300g pan di spagna* o savoiardi sponge cake** or lady fingers biscuits

*Potete preparare queste basi (frolla, crema e pan di spagna) in tempi diversi e conservarle in freezer fino al momento dell’utilizzo.
Il mio consiglio è di preparare al momento sia la frolla che la crema pasticcera (al microonde o con il Bimby si fa in un baleno una dose per 250g di latte) ed utilizzare del pan di spagna avanzato/congelato o dei savoiardi confezionati. Alla peggio potete usare anche della crema pasticcera già pronta e preparare solo la frolla: nessuno vi reputerà scansafatiche per questo!!!

** To save time you can prepare the pastry, the custard and the sponge cake in different days and store them in the freezer… or you can use ready made ones.
Usually when I prepare sponge cake I prepare one more than I need and storage it in the freezer. For the custard you can prepare it with a cooking robot or with the microwave in a very short time.

IMG_9415

Procedimento – Method

1. Preparate la bagna per il pan di spagna: Scaldate il latte e fatevi sciogliere bene lo zucchero e la crema gianduia fino ad avere un composto omogeneo. Mettere da parte a raffreddare. Prepare the soak: warm up the milk and combine with sugar and nutella.
2. Nel frattempo stendete 2/3 della pasta frolla in una sfoglia di circa 3mm, bucherellatela e foderate il fondo di uno stampo per crostata rifinendo i bordi. Roll over the cocoa shortucrust pastry, mke some hole with a fork and fold a tart pan with it.
3. Ricoprire il fondo della frolla con metà della nutella.
Quindi adagiatevi sopra il pan di spagna e bagnatelo con la bagna al latte.
Coprire con altra nutella ed infine con la crema pasticcera.
Spread some Nutella on the pastry.
Put on it the sponge cake and soak it with the nutella milk.
Spread the remaining Nutella and the Custard too.

IMG_9410

4. Stendete la frolla avanzata e ricavatene delle striscioline (oppure la griglia se avete l’apposito strumento tagliapasta) che adagerete sulla crostata pizzicando bene i bordi. Roll over the remaining pastry, and create the grill for the tarte top (if you have the grill tool it’s time to use it). Pinch the edges
5. Cuocere in forno già caldo a 170° per 30 min.
Prima di servire a piacere lucidate la superficie con un po’ di confettura di albicocche passata al setaccio.
Servire a temperatura frigo.
Si conserva per circa 3 giorni.
Bake at 345°F for 30 min.
Serve at fridge temperature.
You can gloss the top with some apricot jam.

Buoni peccati di gola e alla prossima ricetta! Sorriso

Happy indulgence!!!!

crostata deliziosa gif


Ti potrebbero interessare anche (you might also like)

Briciole di limone - Lemon crumble crostata cioccolato e caramello Crostata cioccolato e arancia girella

Annunci

Ovetti ripieni di panna cotta

<Modalità Parodi Accesa> Siete negatissime con la cucina? Non siete per nulla portate per la decorazione delle uova o dei biscotti? Ricette con più di 3 ingredienti o 2 passaggi vi mandano in crisi? Nonostante questo volete comunque preparare una sorpresa simatica e colorata ai vostri bimbi per la mattina di Pasqua? Oppure siete alla ricerca di un segnaposto per il pranzo di Pasquetta (o di Pasqua se vi sentite particolarmente spiritose) Questa è l’idea che fa per voi, facile, veloce e simpatica. I vostri bambini vi ringrazieranno con un abbraccione non facendo caso al fatto che avete semplicemente assemblato roba presa al supermercato, ed i vostri amici vi loderanno per la trovata fantasiosa! L’ispirazione mi è venuta da un vecchio post di Maghetta Streghetta, il cui deliziosissimo blog vi consiglio di visitare.

Supereasy and quick recipe… Actually this is not a recipe, maybe a hint! Should you are looking for an easy, fast, simple and funny party favour for Easter or just a little surprise for your kids but you are not so good in baking: here is the right idea for you: open some chocolate eggs and fill with coloured panna cotta! Done! You can find the panna cotta mix in every grocery too! So… no excuses! Have fun with your kids!

DSCN2418

Ingredienti/Occorrente (fino a 10/12 uova):

  • uova di cioccolato
  • 1 confezione di panna cotta (oppure la vostra ricetta già collaudata per 500g)*
  • coloranti alimentari a piacere
  • portauova/tazzine

*Facendo attenzione ad utilizzare un preparato senza glutine o senza tracce di uova, la ricetta è adatta anche per chi non può mangiare questi alimenti.

Procedimento:

DSCN2404

  1. Preparare la panna cotta (anche al microonde), dividerla in bicchieri di carta e colorare a piacere ogni bicchiere con i coloranti a propria disposizione (ricordate che potete anche mischiare tra loro i colori primari –rosso, giallo e blu- ed ottenere i colori secondari –arancione, verde e viola).
  2. Scartare le uova. Aiutandovi con un coltellino a seghetto eliminate le calotte e rompete con le dita un po’ i “gusci” quel tanto che basta per far uscire la sorpresa contenuta nell’ovetto.
  3. Quanto la panna cotta è almeno a temperatura ambiente versatela nelle uova. Attenzione a non versare la panna cotta ancora calda nelle uova: le sciogliereste! Trasferire in frigo a rassodare (basteranno una paio di ore vista la piccola quantità).

Fatto!

DSCN2421

<Modalità Parodi Spenta>

Se faccio in tempo prima di Pasqua vi propongo anche una versione un po’ più elaborata! ;D


Potrebbero interessarti anche (see also):

 pastiera napoletana monoporzione Decorazioni pasquali per biscotti e cupcakes Ciambellone senza uova foto

Mini Muffin al Cioccolato e Arancia

Quando una ricetta è no, è no! Ho provato questa ricetta di Montersino per tre volte, devo dire che ogni volta ne sono rimasta insoddisfatta. Non mi davo pace perché in rete tutti quelli che avevano provato questa stessa ricetta ne erano rimasti più che entusiasti. La prima volta ho pensato fosse colpa della farina, visto che ne avevo usato una marca diversa dal solito, un’altra volta ho pensato che avessi messo troppo grand marnier e squilibrato le dosi, un’altra volta ancora che non avessi seguito bene il procedimento…
Can’t tell how many times I tried this recipe! I was never happy with that! Ok! You know! It may happen! But… every body in the world was instead happy with it! So… let try again and don’t use that new flour… try again and measure even the micrograms of every ingredient, …

Sino a che ho seguito (forse per la prima volta nella mia vita!) alla superlettera la ricetta, non me ne sono scostata di un milligrammo né di un micropassaggio. Ma il risultato non è cambiato! Non mi hanno strabiliata! Per essere pronta a tutto, però, avevo già pensato al piano di intervento in caso di ennesimo flop: misura mignon e glassa al cioccolato che avrebbe contribuito quanto meno ad aggiustare il gusto che ho sempre trovato poco deciso.
Nothing changed to me! I was not happy with that recipe! So, the very last time I gave me a safe exit plan: bite size and chocolate icing!

mini-muffin-cioccolato-9

Di solito non vi passo ricette che non mi abbiano soddisfatto, quindi questo è più un suggerimento per come intervenire quando i muffin (o i mini muffin) che abbiamo preparato sono un po’ anonimi: glasssssssa! Inoltre gli amici a cui li ho proposti li hanno mangiati a due mani chiedendomene tutti la ricetta! Probabilmente sono io che da un muffin al cioccolato mi aspetto qualcosa di diverso da quello che in realtà dovrebbero essere!
I prefer not to give you recipes I didn’t like so much, unless they could be the occasion to give you some tips and suggest you what to do not at home! The tips here is “icing”! Cover with chocolate and enjoy!

Ingredienti per 12 muffin medi (24 mini) – Ingredients for 12 muffins or 24 mini muffins

225g farina 00 all purpose flour
35g cacao amaro in polvere cocoa
1 bustina di lievito per dolci (16g) 16g baking
90g zucchero di canna brown sugar
105g cioccolato in gocce chocolate drops
75g uova (circa 1 uovo e 1/2) 1 and half egg  (75g)
285g latte fresco intero whole milk
70g burro butter
6g gran marnier (o cointreau) grand marnier
per glassare e decorare for icing and decorate
100g cioccolato fondente plain chocolate
2 cucchiai di panna tbs cream
q.b. grand marnier o cointreau grand marnier
q.b. arancia candita a cubetti candied orange peel

  Procedimento  – Directions

1 Polverizzare lo zucchero di canna in un cutter. Setacciare in una ciotola capiente la farina con il cacao e il lievito. Aggiungere lo zucchero di canna e miscelare. Preheat oven to 400 degrees.
In a large bowl combine flour, cocoa and sugar.
2 A parte sbattere le uova con il latte e versare gli ingredienti liquidi nella ciotola con le polveri. Mischiare con un cucchiaio di legno, quindi aggiungere il burro fuso, il liquore e, infine, il cioccolato in gocce (per evitare che le gocce di cioccolato si depositino tutte sul fondo, passatele nella farina prima di unirle al composto) In another bowl slowly beat in eggs with milk, until combined.
Slowly mix the flour with the eggs and then add butter and choccolate drops.
3 Riempire i pirottini fino a 3/4 della loro altezza. Infornare a 210° per 15 minuti (8min a 200° per i mini muffin). Quando effettuate la prova stecchino lo stecchino deve venire fuori non pulito ma con qualche briciolina ancora attaccata ad esso. Pour mixture into muffin pans, filling each cup two-thirds full.
Bake for 15 minutes or until a toothpick inserted into center of muffin comes out with a few crumbles on it.
4 Una volta cotti lasciateli raffreddare. A piacere glassateli con del cioccolato fuso e diluito con qualche cucchiaio di panna ed un po’ di liquore all’arancia per profumare. Per glassarli basterà intingerli a testa in giù nel cioccolato.
Decorate con pezzetti di arancia candita.
Once baked and cooled down melt the chocolate with some cream and liqueur and cover the minimuffins with this icing. decore with some candied orange peel.

mini-muffin-cioccolato-2.jpgA voi l’ardua scelta di fidarvi del giudizio negativo della Cle o di quello delle 123463423173 persone che invece hanno trovato questa ricetta perfetta nonché le 25 persone che al termine di una cena luculliana nel buffet dei dolci portati da diverse persone hanno finito tutti questi dolcetti (e portato a casa quel poco che restava)!

I brought them to a barbecue party and everybody loved them. So… you’re is the choice: listen to Cle who hate them or listen to thousand people who tried the same recipe and loved it plus my 25 friends who just could not stop to eat these mini muffins!

In ogni caso, buon weekend!
Whatever you do… have a great weekend!

mini-muffin-cioccolato-9


Potrebbero interessarti anche (see also:

muffin ciocco-pere senza glutine-uova-lattosio Coffeens - Muffins al caffè Trancetti tartufati